Cerca per contenuto

Shopper graphic

Per fare la spesa... e non solo!

Per chi lavora nella creatività ogni progetto è una sfida entusiasmante, ma alcuni lo sono evidentemente più di altri, forse perché coinvolgono i piccoli gesti di ogni giorno ed è bello pensare di poter creare qualcosa che aggiunga un tocco di ironia alla nostra routine.

Ecco come sono nate queste shopper.
Il Cliente ci aveva chiesto alcune proposte per personalizzare le shopper riutilizzabili brandizzate Coop che si trovano a punto vendita. Si tratta di shopper abbastanza grandi, in cotone rinforzato, perfette da tenere ripiegate in borsa e pronte all’uso, per qualsiasi evenienza: dalla spesa quotidiana, al trasporto di qualsiasi altro effetto personale: libri, giochi dei bimbi, ecc.

Riflettendo sulle nostre abitudini personali ci siamo resi conto che abbiamo tutti qualche shopper che “teniamo da conto” perché ci siamo affezionati, perché l’abbiamo magari presa in libreria o ad una fiera… o perché ha un disegno o una scritta che, in qualche modo, ci rappresenta. Su questo “mood” di affezione abbiamo sviluppato il concept di queste due shopper, giocando, con una buona dose di ironia, su alcune classiche consuetudini tipiche di quando si fa la spesa al supermercato.

Vi è mai successo di entrare al supermercato con l’idea di comprare “solo due cose al volo” e poi di uscire con il carrello pieno?

E ancora: in fila alla cassa, vi è mai capitato che il cliente dopo di voi osservi scrupolosamente tutto quello che mettete sul nastro? E magari vi lanci pure qualche battutina del tipo: “stasera spaghettata?”. Ecco la seconda shopper parla chiaro! Ed è riutilizzabile in tante, davvero tante, occasioni diverse.

 

Se vi piacciono, le trovate nei punti vendita Coop, vicino alle casse!

Date: